L’iscrizione per ricordare nelle S. Messe e nella preghiera della Comunità cristiana  i propri cari, vivi e defunti, rimane ugualmente valida anche se per quest’anno non si sono potuti realizzare, per ovvie ragioni, gli scaloni.

Si riceveranno presso la canonica appena sarà concluso questo periodo d’emergenza dovuto alla pandemia del COVID-19